Vacanze con la Host Family

Tutto vero, moltissime famiglie decidono di andare in vacanza e spesse volte portano anche le “Au Pair” con loro. Io sono una di quelle.

Il mese di Febbraio è stato un alternarsi di valigie da preparare e disfare, un alternarsi di mezzi da prendere, un alternarsi di nuove esperienze.

Come anteprima di vacanza con la mia Host Family siamo andati in un casino in Connecticut “Mohegan Sun” per motivi di lavoro del mio host dad. Un solo weekend ma l’abbiamo trascorso davvero bene; programma televisivo del mio host dad, giochi, ristoranti, casino, shopping e piscina. Mi rendo conto solo ora che dalle cose che abbiamo fatto sembra che siamo stati una settimana, direi che li abbiamo sfruttati al meglio!

Poco dopo abbiamo fatto una Staycation in New York city pernottando all’Hotel Mariott Marquis a Times Square. Si, abitiamo in Connecticut a 20 min da New York ma la mia Host Family ha deciso di voler essere proprio in centro. I bimbi avevano uno school break e il padre avrebbe dovuto lavorare quindi cosa meglio di 5 giorni trascorsi nel cuore di uno dei posti più affollati del pianeta? Come dice Frank Sinatra… “voglio svegliarmi in una città che non dorme mai” ed è stato qualcosa di magico come una scarica di energia che ti attraversa da dentro. Un energia che risveglia un qualcosa dentro di te.

Se ripenso di aver avuto per 5 giorni il letto proprio sopra Times Square al 37esimo piano mi vengono i brividi, quasi un senso di vertigine per come a volte la vita ci fa vivere momenti che non avresti mai immaginato di poter vivere e ti chiedi come sei arrivato a tal punto. I giorni di vacanza con la Host Family sono giorni di condivisione, più che mai, giorni in cui si sta insieme 24 ore su 24, giorni in cui ci si sente ancora di più parte della famiglia.

Dopo pochi giorni dopo siamo ripartiti per un’altra avventura: Orlando, Florida. Abbiamo trascorso 5 giorni a Disneyland. Alloggiavamo nel parco a tema “Animal Kindom” un hotel in stile Africa dove ambienti come la savana predominano. E’ stato dedicato e aperto al pubblico nella Giornata della Terra, il 22 aprile 1998 ed è il secondo più grande parco a tema del mondo. Aver avuto l’occasione di osservare giraffe, zebre e molte altre specie di animali direttamente dalla camera appena svegli cosi come in tutte le ore della giornata, è stato uno spettacolo unico. Vedere il calare del sole e il passare delle ore osservando silenziosamente la bellezza di questi animali è stato qualcosa di indelebile che rimarrà dentro di me per sempre. Osservare i loro movimenti e il modo in cui passano il tempo e mangiano cosi da vicino e per 5 giorni è stato davvero qualcosa di speciale. Nonostante eravamo in Florida, all’interno di Animal Kingdom sembra davvero di essere in Africa, il personale, le decorazioni, la savana e la natura. Esplorando il parco abbiamo anche avuto l’occasione di vedere fenicotteri e di effettuare un safari in cui ci siamo ritrovati vicinissimi ad elefanti, gorilla, leoni, gnu e tanti altri animali. Oltre questo bellissimo parco a tema in cui trovare sistemazioni, piscine, ristoranti e attrazioni varie ci sono altri parchi tra cui il più famoso: “Magic Kingdom”. Personaggi Disney, spettacoli, giochi, ristoranti, Hollywood studios, Epcot center, a Disney World si può trovare davvero di tutto e di più. D’altronde si dice che è il luogo “where your dreams come true“, infatti da sempre la Disney riesce a far sognare adulti e bambini.

Le vacanze con la Host Family sono anche un occasione in cui ci si conosce ancora meglio, un occasione in cui si deve mostrare se stessi al 100%, 24 ore su 24 quindi bisogna avere un bel rapporto con loro per poterle viverle al meglio. Un consiglio che mi sento di dare ad aspiranti Au Pair è quello di valutare varie famiglie prima di partire nonostante che la voglia di trovarla al più presto emerge in voi. Le ore che passerete con loro sono tante quindi meglio viverle bene! Aver avuto l’occasione di fare queste esperienze con loro ci ha resi ancora più uniti, ha reso ancora più forte il nostro legame e ci ha messo alla prova. Detto ciò, vacanze finite…per loro! What comes next?!

Holidays with the Host Family

All true, many families decide to go on holiday and often even bring the “Au Pair” with them. I am one of those.

The month of February was an alternation of suitcases to prepare and unpack, an alternation of means to take, an alternation of new experiences.

As a vacation preview with my Host Family we went to a Connecticut “Mohegan Sun” casino for the work of my dad host. Only one weekend but we spent it really well; TV program of my dad host, games, restaurants, casino, shopping and swimming pool. I realize only now that from the things we have done it seems that we have been a week, I would say that we have exploited them to the fullest!

Shortly thereafter, we had a Staycation in New York City, staying at the Mariott Marquis Hotel in Times Square. Yes, we live in Connecticut 20 minutes from New York but my Host Family decided to want to be right downtown. The children had a school break and the father should have worked so what better than 5 days spent in the heart of one of the most crowded places on the planet? As Frank Sinatra says … ” I want to wake up in a city that never sleeps ” and it was something magical like a burst of energy that crosses you from inside. An energy that awakens something inside of you.

If I think I had for 5 days the bed right above Times Square on the 37th floor I get the creeps, almost a sense of vertigo for how life sometimes makes us live moments that you never imagined you could live and you wonder how you are arrived at this point. The days of vacation with the Host Family are days of sharing, more than ever, days when you are together 24 hours a day, days when you feel even more part of the family. 

A few days later we left for another adventure: Orlando, Florida . We spent 5 days at Disneyland . We stayed in the ” Animal Kindom ” theme park, an African-style hotel where environments like the savannah predominate. It was dedicated and open to the public on Earth Day, April 22, 1998 and is the second largest theme park in the world.Having had the opportunity to observe giraffes, zebras and many other species of animals directly from the room as soon as awake as well as at all hours of the day, it was a unique spectacle. Seeing the sunset and the passing of the hours silently observing the beauty of these animals was something indelible that will remain inside me forever.Observing their movements and the way they spend time and eating so closely and for 5 days was really something special. Although we were in Florida, within Animal Kingdom it really seems to be in Africa, the staff, the decorations, the savannah and nature.Exploring the park we also had the opportunity to see flamingos and to go on a safari where we found ourselves very close to elephants, gorillas, lions, wildebeests and many other animals. Beyond this beautiful theme park where you can find accommodations, swimming pools, restaurants and various attractions there are other parks including the most famous: “Magic Kingdom”. Disney characters, shows, games, restaurants, Hollywood studios, Epcot center, at Disney World you can really find everything and more. On the other hand it is said that it is the place ” where your dreams come true “, in fact Disney has always managed to make adults and children dream. 

The holidays with the Host Family are also an opportunity to get to know each other better, an opportunity to show yourself 100%, 24 hours a day, so you have to have a good relationship with them so you can experience them better. One piece of advice that I can give to aspiring Au Pair is to evaluate various families before leaving despite the desire to find it as soon as possible emerges in you. The hours that you will spend with them are so many better to live well! Having had the opportunity to do these experiences with them has made us even more united, has made our bond even stronger and has put us to the test. That said, holidays ended … for them! What comes next ?!

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...