Oggi viaggiamo insieme a Marianna Caldareri, veterana di Donnavventura

1. Come stai vivendo questo periodo di quarantena?

Io penso che , viaggiatrice o no, questo momento è davvero difficile per tutti. Ci ritroviamo in una condizione del tutto inusuale, ma da sfruttare al massimo perché tutto questo tempo per noi probabilmente non ce l’avremo mai più. Come lo sto vivendo da viaggiatrice ? Intanto ti  racconto che, quando è iniziata la quarantena qui in Italia, io ero dall’altra parte del mondo..sono partita in tempi non sospetti, ed ho rischiato di rimanere lì perché giornalmente cambiavano le direttive e chiudevano le frontiere con l’Italia. Il primo volo che avevo era infatti su Madrid, che però aveva appena chiuso i voli da e per l’Italia. Quindi , volo anticipato ( per paura che chiudessero le frontiere pure in Repubblica Dominicana, come poi hanno fatto il giorno dopo la mia partenza ) su Bruxelles.. e poi, ultimo volo ryanair per la Sicilia prima di bloccare tutto. Atterrati a Bruxelles, prima di scendere dall’aereo, il comandante annuncia che un medico stava salendo a bordo poiché un passeggero ( poi si scoprì che fosse un membro della crew) aveva avuto uno shock poco prima dell’atterraggio.  10 minuti dopo, il comandante parla nuovamente per dire che il “passeggero” era in stato febbrile e che non si poteva dedurre se fosse un’influenza normale o covid-19. Puoi immaginare come ci siamo sentiti, 10 ore di volo con un possibile caso di covid. Ci hanno fatto compilare un foglio sulla salute, con tutti i dati necessari per essere ricontattato in caso di contagio o comunque di accertamento. Fortunatamente sono passati ormai 20 giorni, e non abbiamo avuto notizie nè sintomi. Io comunque, ho fatto la mia quarantena senza uscire mai da casa ( cosa che sto continuando anche adesso) . Fortunatamente siamo in onda con le puntate di DONNAVVENTURA che abbiamo registrato tra settembre e dicembre, quindi prendo la mia dose di respiro ogni domenica ! Siamo state alle Maldive, Giordania Israele e Qatar. E da domenica, si riparte con la Sicilia è la Sardegna !

2. Come occupi le tue giornate?

Intanto cerco di organizzare le giornate, e di darmi sempre degli orari per fare qualsiasi cosa. Dormo poco, perché non “stancandomi” durante il giorno, la sera mi ritrovo a letto con gli occhi spalancati. Ho fatto delle tagliatelle all’uovo deliziose e crêpes alla nutella, che se ci penso adesso che sono finite mi viene voglia di buttare tutto nel frullatore per farne delle nuove. Mi ha reso golosa questa quarantena.  E poi, mi alleno. Tutti i giorni. Tranne la domenica che si festeggia🙃  Videocall con amiche, aperitivi a tema in video call. E sto anche prendendo in considerazione l’idea di iniziare a imparare un’altra lingua. Ma questa è ancora un’idea che penso di mettere in pratica nei prossimi giorni. Tipo l’arabo.

3. Che consiglio ti senti di dare a chi ti segue? 

Come consiglio, appunto, considerando che questa situazione è una situazione dalla quale purtroppo non possiamo fuggire, io penso che bisognerebbe fermarsi, per analizzarci meglio. In un mondo dove la frase : “perdonami non ho avuto tempo! “ è quella che rimbomba più frequentemente dalle nostre bocche, abbiamo avuto la grazia di avere una seconda possibilità. E penso che ne usciremo tutti molto molto cambiati, anzi, sono certa di questo.

4. Cosa ti sta facendo apprezzare questo periodo particolare?

Il fatto di non dover dare niente per scontato. Neanche la libertà. 

5. Progetti post quarantena ?

L’incertezza della fine di questa quarantena non mi porta a focalizzarmi su progetti tangibili. Ma sicuramente, se dovessi spaziare con la mente, la cosa che sicuramente farò sarà prendere una bicicletta e con il vento tra i capelli, dirigermi verso il mare. E poi, rimanere lì. Io ho un legame troppo forte con il mare.

Che dire? che la penso esattamente come te e mi ritrovo in ogni tua parola! Grazie per il tuo tempo e speriamo di vederci nel team di DONNAVVENTURA la prossima! Take care!

https://instagram.com/mariannacaldareri?igshid=k0wj14oqgz5x

English version

Today we travel with Marianna Caldareri, Donnavventura’s veterans

  1. How are you living this quarantine period?

I think that, traveler or not, this moment is really difficult for everyone. We find ourselves in a completely unusual condition, but to be exploited to the maximum because all this time for us will probably never be there again. How am I living it as a traveler? Meanwhile, I tell you that, when the quarantine started here in Italy, I was on the other side of the world .. I left in unsuspected times, and I risked staying there because the directives changed daily and closed the borders with Italy . The first flight I had was in fact on Madrid, which however had just closed flights to and from Italy. So, early flight (for fear that they would also close the borders in the Dominican Republic, as they did the day after my departure) over Brussels .. and then, last Ryanair flight to Sicily before blocking everything. Landed in Brussels, before getting off the plane, the commander announced that a doctor was boarding since a passenger (it was later discovered that he was a member of the crew) had had a shock shortly before landing. 10 minutes later, the commander speaks again to say that the “passenger” was in a feverish state and that it could not be deduced if it was a normal flu or covid-19. You can imagine how we felt, 10 hours of flight with a possible case of covid. They made us fill out a health sheet, with all the data necessary to be contacted in case of contagion or in any case of investigation. Fortunately, 20 days have passed, and we have had no news or symptoms. I, however, did my quarantine without ever leaving home (which I am continuing even now). Fortunately we are on the air with the episodes of DONNAVVENTURA that we recorded between September and December, so I take my breath every Sunday! We have been to the Maldives, Jordan Israel and Qatar. And from Sunday, we leave with Sicily and Sardinia!

2. How are you living this quarantine period?

Meanwhile, I try to organize the days, and to always give myself schedules to do anything. I sleep little, because not “getting tired” during the day, in the evening I find myself in bed with my eyes wide open. I made delicious egg noodles and nutella crêpes, which if I think about it now that they are finished I want to throw everything in the blender to make new ones. This quarantine made me greedy. And then, I train. Everyday. Except on Sunday which is celebrated fest Video call with friends, themed aperitifs in video call. And I’m also considering the idea of starting to learn another language. But this is still an idea that I plan to put into practice in the coming days. Like Arabic

3. Which advice do you would like to give to the people who follow you?

As advice, in fact, considering that this situation is a situation from which unfortunately we cannot escape, I think we should stop, to analyze ourselves better. In a world where the phrase: “forgive me I didn’t have time! “Is the one that echoes most frequently from our mouths, we had the grace of having a second chance. And I think we will all come out very, very changed, indeed, I am sure of this.

4. What this period is letting you appreciate more of?

The fact of not having to take anything for granted. Not even freedom.

5. Projects after the quarantine?

The uncertainty of the end of this quarantine does not lead me to focus on tangible projects. But surely, if I had to wander with my mind, the thing I will definitely do is take a bicycle and with the wind in my hair, head towards the sea. And then, stay there. I have too strong a connection with the sea

What to say? that I think exactly like you and I find myself in your every word! Thanks for your time and we hope to see you in the DONNAVVENTURA team next time! Take care!

https://instagram.com/mariannacaldareri?igshid=k0wj14oqgz5x

2 commenti

  1. Non sai quanto adoro Donna avventura, lo seguo da sempre e rivedo le puntate con Mediaset Play. Mi ha fatto davvero piacere leggere questa intervista, l’adoro, è una ragazza che oltre ad essere bella trasmette simpatia e professionalità nel suo bellissimo lavoro! Insomma sono un suo fans 😉

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...