Da Valparaíso per il mondo

Apaga la tele, vive tu vida” (spegni la tv vivi la tua vita), una delle tante frasi significative che ho potuto leggere in Cile, grazie alla street art e alle frasi motivazionali presenti nel quartiere “Cerro Alegre” di Valparaíso, un vero e proprio museo a cielo aperto!

Questa è la dimostrazione di come gli insegnamenti possono giungere a noi, nei più svariati modi, alle volte semplicemente camminando per strada, proprio come è successo a me in Cile! Qualunque sia il modo e la circostanza in cui ognuno di noi può imparare qualcosa dipende tutto da noi. Il segreto è nei nostri occhi, il modo in cui prestiamo attenzione alle cose e il nostro punto di vista sono fondamentali.

La quarantena è arrivata al termine e ora più che mai è arrivato il momento di spegnere la tv e ricominciare ad essere i protagonisti delle nostre vite.

E’ stato un periodo difficile ma ne stiamo piano piano uscendo, forse più forti di prima e questa lezione è una di quelle che nessuno di noi dimenticherà mai.

Ogni esperienza può darti un nuovo punto di vista sulle cose, non tutto il male viene per nuocere dice un proverbio italiano quindi bisogna sempre guardare il lato migliore di ogni circostanza!

Questo periodo di crescita personale deve inoltre ricordarci di farlo ogni giorno e non solo perché siamo stati costretti a farlo. Può non essere sempre facile ma ogni giorno possiamo fare la differenza nei nostri obiettivi a medio-lungo termine.

Per costruire una casa si parte sempre dal basso verso l’alto ed è proprio iniziando che si mettono le fondamenta.

Lao Tzu inoltre disse: “Un viaggio di mille miglia inizia sempre con il primo passo” e trovo che sia verissimo.

Il limite è un punto di partenza, e questa situazione ci ha spinti verso il limite facendoci allontanare da una parte della nostra comfort zone, cambiando le nostre abitudini e cancellando molti dei nostri impegni, lasciandoci in balia dei nostri pensieri, i quali sanno come impaurirci o tranquillizzarci ma tutto questo dipende esclusivamente da noi stessi.

Dopo questa quarantena molte cose cambieranno mentre altre sono già cambiate. Molti cambieranno lavoro, altri rivaluteranno le proprie priorità, altri invece il proprio stile di vita.

Uno dei tanti esempi di coraggio e rinascita è Frida Kahlo, famosa pittrice Messicana che trasformò la sofferenza e disabilità in arte, in quanto, in seguito ad un incidente dovette sottoporsi a 30 operazioni chirurgiche e nonostante ciò riuscì a trasformare il limite in meraviglia ed energia positiva condivisa col mondo grazie ai suoi capolavori.

Lei è solo un esempio ma il mondo è pieno di persone straordinarie che hanno saputo giocare con i loro limiti e renderli qualcosa di straordinario e del quale ne valeva la pena. In questo periodo ognuno può scegliere come reagire per migliorare se stesso.

In assenza di motivazione o nelle giornate che alcuni etichettano come “giornata no” suggerisco di ascoltare le conferenze TED talks, nate nel 1984 negli Stati Uniti diffuse poi in tutto il mondo. Sebbene all’inizio queste conferenze trattavano per lo più di tecnologia e design, al giorno d’oggi possiamo trovarci ogni tipo di argomento. L’obiettivo principale è la condivisione di “idee che meritano di essere diffuse” infatti coloro che tengono questi discorsi sono persone che hanno avuto esperienze straordinarie e vogliono condividere quanto imparato. Questa organizzazione no profit può essere di grande ispirazione per tutti noi! https://www.youtube.com/channel/UCAuUUnT6oDeKwE6v1NGQxug

Altro modo per trovare ispirazione e motivazione è la lettura, consiglio anche gli audiolibri per coloro che hanno meno tempo o preferiscono ascoltare invece di leggere. Consiglio https://www.audible.it e https://www.storytel.com/it/it/, tutti possiamo trovare 10 minuti al giorno per ascoltare un audiolibro e viaggiare con la mente.

Tornare gradualmente alla realtà è di per sé un nuovo inizio.

English Version

From Valparaíso to the world

“Apaga la tele, vive tu vida” (turn off the tv, live your life), one of the many significant phrases that I could read in Chile, thanks to street art and motivational phrases in the “Cerro Alegre” neighborhood of Valparaíso, a real open-air museum!

This is the demonstration of how the teachings can reach us, in the most varied ways, sometimes simply walking on the street, just like it happened to me in Chile! Whatever the way and the circumstances in which each of us can learn something depends entirely on us. The secret is in our eyes, the way we pay attention to things and our point of view are fundamental.

The quarantine has come to an end and now more than ever the time has come to turn off the TV and start being the protagonists of our lives again.

It was a difficult period but we are slowly getting out of it, perhaps stronger than before and this lesson is one of those that none of us will ever forget.

Each experience can give you a new point of view on things, not all evil comes to harm says an Italian proverb so you must always look at the best side of every circumstance!

This period of personal growth must also remind us to do it every day and not just because we have been forced to do it. It may not always be easy, but every day we can make a difference in our medium-long term goals.

To build a house you always start from the bottom up and it is precisely by starting that the foundations are laid.

The limit is a starting point, and this situation has pushed us to the limit by making us move away from a part of our comfort zone, changing our habits and canceling many of our commitments, leaving us at the mercy of our thoughts, who know how to frighten us or reassure us but all this depends exclusively on ourselves.

After this quarantine many things will change while others have already changed. Many will change jobs, others will reevaluate their priorities, while others will change their lifestyle.

One of the many examples of courage and rebirth is Frida Kahlo, a famous Mexican painter who transformed suffering and disability into art because following an accident she had to undergo 30 surgical operations and despite this she managed to transform the limit into wonder and shared positive energy with the world thanks to his masterpieces.

She is just an example but the world is full of extraordinary people who have been able to play with their limits and make them something extraordinary and worth the effort. During this period everyone can choose how to react to improve themselves.

In the absence of motivation or on days that some label as “no day” I suggest listening to the TED talks conferences, born in 1984 in the United States and then spread all over the world. Although at the beginning these conferences were mostly about technology and design, nowadays we can find all kinds of topics. The main objective is the sharing of “ideas worth spreading” in fact those who hold these talks are people who have had extraordinary experiences and want to share what they have learned. This nonprofit organization can be a great inspiration for all of us! https://www.youtube.com/channel/UCAuUUnT6oDeKwE6v1NGQxug

Another way to find inspiration and motivation is reading, I also recommend audiobooks for those who have less time or prefer to listen instead of reading. I recommend https://www.audible.it and https://www.storytel.com/it/it/, we can all find 10 minutes a day to listen to an audiobook and travel with the mind.

Gradually returning to reality is in itself a new beginning.

3 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...